Stampaggio per Soffiaggio

Un impianto in grado di stampare manufatti di volume sino a 2000 litri in Tre Strati

 

stampaggio a soffiaggio salento

Lo stampaggio per soffiaggio è un particolare processo di lavorazione termoplastico che risulta valido nell’ambito della produzione di corpi cavi di piccole e medie dimensioni ad elevate prestazioni meccaniche.

E’ particolarmente adatto alla produzione di oggetti a cui sono richieste alte performance in termini di resistenza meccanica e usura, in modo particolare il processo messo appunto da Telcom per ottenere serbatoi a Tre Strati, si caratterizza per una produttività particolarmente elevata.

Con questa tecnica si possono ottenere oggetti – anche con spessori sottili – per produzioni in serie, a costi contenuti.

30 anni di esperienza

Telcom ha investito nell’acquisto di macchinari di ultima generazione e nel know how dei suoi professionisti per produrre articoli stampati con la massima precisione e con l’impiego esclusivo di materie prime dalla qualità certificata.

Ecco i principali vantaggi della tecnologia dello stampaggio a soffiaggio:

  • Stampaggio di corpi cavi multistrato
  • Possibilità di stampare manufatti cavi anche di grandi volumi
  • Capacità di stampare parti complesse
  • Possibilità di incorporare maniglie, inserti e vari accessori in fase di progetto

L’impianto di produzione Telcom on site

Un impianto in grado di stampare manufatti di volume sino a 2000 litri in Tre Strati con materie prime ad elevatissime prestazioni meccaniche.

Il procedimento

La materia prima sotto forma di granuli, viene miscelata, dosata e trasferita agli estrusori che la plastificano  ad una temperatura precedentemente impostata. Questo materiale iniettato a pressione formando un semilavorato tubolare in plastica, chiamato in gergo tecnico Parison.

Questa preforma così ottenuta viene successivamente serrata in uno stampo precedentemente sagomato per seguire la forma finale del prodotto e sottoposta all’introduzione di aria a forte pressione che dilaterà la plastica fino a farla aderire alle pareti dello stampo, copiandone perfettamente la forma.

Una volta che il materiale plastico si è raffreddato e indurito, lo stampo si può finalmente aprire per lasciare fuoriuscire il manufatto, che sarà ad altissima resistenza meccanica alla rottura e alla deformazione.

Gli stampi

La realizzazione dello stampo avviene nelle officine interne Telcom,  utilizzando generalmente lamiera d’acciaio di alto spessore o l’alluminio lavorato con macchine utensili a controllo numerico.

Le applicazioni

La tecnologia dello stampaggio per soffiaggio è una tecnica ormai consolidata che in Telcom si avvale delle più avanzate strumentazioni presenti sul mercato e di manodopera altamente specializzata che permette la produzione in grossi volumi e pochissime restrizioni nell’ambito del design del prodotto.

Oggi lo stampaggio per soffiaggio trova applicazione nella produzione di corpi a forma cava per il settore cosmetico e alimentare (bottiglie, flaconi, ecc..), contenitori per prodotti chimici, cavi in polietilene, annaffiatoi da giardino, vari contenitori alimentari e diversi articoli tecnici con varie applicazioni, dall’automotive agli elettrodomestici e all’hobbistica.

COME TI POSSIAMO AIUTARE?